di

In:

Commenti disabilitati su Super G Lake Louise va in scena la 56a vittoria di Lindsey Vonn

Nel Super G di lake Louise che chiude il lungo WE canadese dedicato alla velocità, Lindsey Vonn , forse anch’essa un po’ annoiata dalla facilità con cui riesce, almeno su questa pista, a seminare le avversarie, si cimenta in un’altra versione di se stessa. Dopo il miracoloso recupero effettuato nelle ultime porte della Dh di ieri, oggi ha pensato bene di assicurarsi da subito un discreto vantaggio, per poi alternare sul muro qualche buon passaggio a curve meno buone, giusto per farci stare un po’ con il fiato sospeso, per poi sapientemente ingranare le porte che immettevano  nel vitale pianone finale. Una volta al traguardo va in scena nel ruolo della convalescente incredula dell’impresa eroica compiuta.  Eppure, è la 56a volta che ci riesce e questa sua rappresentazione è a dir poco stucchevole. A farle da damigella ancora un’americana, non l’outsider  Cook delle scorse giornate ma la ben più famosa quanto più tecnica Mancuso, anche lei non così fluida sul muro quanto in accelerazione e intelligentemente a tempo nei due trabocchetti del rusch conclusivo. Pecca invece un po’ d’inesperienza l’italiana Elena Curtoni, la miglior azzurra con il suo 11° posto, che galvanizzata dalla sua interpretazione sublime del tratto più tecnico, all’altezza delle migliori, proprio nei due gomiti del tratto finale si fa tradire dalla foga e tampona con due calcate l’errore di linea. Che sia fondamentale instaurare con le piste di gara un rapporto elettivo, ne è lampante dimostrazione il fatto che, se pur in ordine diverso, le tre prime attrici oggi sul podio sono le medesime della gara della passata edizione, infatti sul gradino più basso ritroviamo una Fenninger ineguagliabile nei tratti più ostici, quanto incapace di salvaguardare quel vantaggio nel lungo settore di scorrimento, probabilmente penalizzata dall’esilità dalla sua corporatura. Appena dietro all’austriaca, 4a, una Maze che, sempre più determinata a non cedere la leadership provvisoria della generale, resta li, agganciata all’americana mettendo in tasca altri 50 punti preziosi. Non ha certamente problemi di scorrevolezza la glissere per eccellenza del Team Colmar Marion Rolland, autrice del miglior parziale finale ma solo 16a a causa di qualche eccesso di spazi e attenzioni all’ingresso della focale “Followay” di questa Men’s Olympic sempre uguale a se stessa .

1 21 537544 VONN Lindsey 1984 USA 1:22.82 0.00
2 17 537545 MANCUSO Julia 1984 USA 1:23.25 5.45
3 16 55947 FENNINGER Anna 1989 AUT 1:23.27 5.71
4 20 565243 MAZE Tina 1983 SLO 1:23.44 7.86
5 18 206001 HOEFL-RIESCH Maria 1984 GER 1:23.98 14.71
6 13 516138 GUT Lara 1991 SUI 1:24.07 15.85
7 14 515747 GISIN Dominique 1985 SUI 1:24.29 18.64
8 7 538305 SMITH Leanne 1987 USA 1:24.41 20.16
9 2 55913 MOSER Stefanie 1988 AUT 1:24.47 20.92
10 22 515766 SUTER Fabienne 1985 SUI 1:24.48 21.05
11 12 297910 CURTONI Elena 1991 ITA 1:24.49 21.17
12 28 205218 REBENSBURG Viktoria 1989 GER 1:24.53 21.68
13 30 538573 ROSS Laurenne 1988 USA 1:24.57 22.19
14 8 55576 GOERGL Elisabeth 1981 AUT 1:24.69 23.71
15 29 495318 RUIZ CASTILLO Carolina 1981 SPA 1:24.78 24.85
16 5 195983 ROLLAND Marion 1982 FRA 1:24.79 24.98
17 10 55750 FISCHBACHER Andrea 1985 AUT 1:24.96 27.13
18 4 196460 MARCHAND-ARVIER Marie 1985 FRA 1:24.97 27.26
19 11 515573 AUFDENBLATTEN Fraenzi 1981 SUI 1:24.98 27.38
20 25 296431 STUFFER Verena 1984 ITA 1:24.99 27.51
21 24 55766 STERZ Regina 1985 AUT 1:25.06 28.40
22 9 505632 LINDELL-VIKARBY Jessica 1984 SWE 1:25.11 29.03
23 44 55970 SCHMIDHOFER Nicole 1989 AUT 1:25.14 29.41
24 3 297702 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA 1:25.28 31.19
25 33 106849 YURKIW Larisa 1988 CAN 1:25.33 31.82
26 26 425880 SEJERSTED Lotte Smiseth 1991 NOR 1:25.34 31.95
27 23 55818 KOEHLE Stefanie 1986 AUT 1:25.43 33.09
28 50 105269 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN 1:25.50 33.98
29 45 537582 COOK Stacey 1984 USA 1:25.59 35.12
30 27 296472 FANCHINI Elena 1985 ITA 1:25.65 35.88

Tags: , , ,

  • Santi a Les Deu... - https://t.co/zkp7o9Fn1t

  • RT @sci_magazine: SCIOLTO OGNI DUBBIO SU BORMIO: LE GARE SI FARANNO Dopo lunghissime discussioni è stato raggiunto un accordo tra... https:…

  • https://t.co/iZIm9YwRST

  • https://t.co/QL9gIDN8tn

  • REPORT SNOW FORECAST E METEO LES2ALPES - https://t.co/MkM8pXAIMj

  • https://t.co/E16DjnCkYS

  • https://t.co/5BIh96xB96

  • https://t.co/is5TDcBjuk

  • Festa AOC: Golden Team miglior Sci Club del Piemonte - Premiati titoli Regionali e... - https://t.co/5foXwEB5vf

  • https://t.co/42KWwsunjq

  • https://t.co/Ch6dc0hFCi

  • Prenota Ora il tuo Camp a Les 2 Alpes - https://t.co/ytAhqalQ7I

  • Un Osteopata sempre in pista - Camp Les2Alpes - https://t.co/I3jICIoBCj

  • https://t.co/wI8OjMBjyv

  • https://t.co/zVAejkroUR prenota ora il tuo Camp a Les 2 Alpes

  • @ColmarSport @daniceccarelli

  • Video di colmarsport https://t.co/HZOby3Zprg

  • foto di alpineskiworld https://t.co/YZcrfOD1XW

  • https://t.co/BW1NMQKTJW

  • #shoppingtime my mom my #personalshopper #anni50style #capri https://t.co/OztSSoHMLP